I trend che stanno trasformando la società e gli individui. Nuove sfide ed opportunità per le Istituzioni.

Competence Economy

Laboratori politico istituzionali
Sviluppare policy per dare competenze al futuro

PROGETTO TEENS

Teens: il progetto artistico trans generazionale ed

interdisciplinare per adolescenti

I progressi della tecnologia e l’evoluzione delle competenze stanno rapidamente ridisegnando, non solo il mondo produttivo, ma la vita del singolo e le relazioni fra gli individui. La tecnologia fa parte ormai della vita di tutti i giorni e ne facilita ed influenza il modo in cui si interagisce con il mondo. Oggi, anche le Istituzioni Pubbliche, in primis le Istituzioni Socio- Sanitarie, dovranno sempre più interagire fra loro e con i cittadini. Sarà sempre più importante conoscere le aspettative della comunità di riferimento e migliorare la connessione con gli individui. Si tratta di sistemi complessi a cui il professionista non è ancora abituato a far fronte e che respinge ancorandosi ad un naturale bisogno di “status quo”. Ipacs aiuta i professionisti a:

  • Gestire il cambiamento.
  • Scomporre la complessità in vari livelli di criticità.
  • Acquisire la capacità di supervisionare le criticità con una prospettiva integrata che include la valorizzazione delle persone, lo sviluppo di competenze, un approccio di project management per il reggiungimento degli obiettivi di sistema.
perche nasce ipacs

Ipacs, con una survey regionale in 30 Asl italiane, intercetta, nel trend di passaggio “dall’umanizzazione delle cure all’empowerment del cittadino” due bisogni essenziali dei professionisti che lavorano in ambito politico istituzionale non soddisfatti: sviluppare la capacità delle istituzioni di fare sistema con il cittadino, sviluppare una leadership informale per gestire i sistemi complessi. Vengono individuate n.4 soft skills da sviluppare presso i professionisti della pubblica amministrazione: orientamento al risultato, networking, comunicazione, intelligenza emotiva.

approccio innovativo

Il percorso integrato di coaching ed arte dura dai 4 ai 6 mesi per gruppi di 10 – 20 professionisti che sviluppano “policy” in risposta a predefiniti vincoli di sistema.
Il protocollo di ricerca Ipacs misura il potenziamento degli individui nelle soft skills insieme alla percentuale di realizzazione delle specifiche attività previste dall’obiettivo di sistema.
I laboratori Politico Istituzionali di Ipacs sono costruiti mettendo intorno ad un tavolo sia dipendenti della Pubblica Amministrazione sia una rappresentanza del territorio, in ottica interdisciplinare. Al team interdisciplinare in azione si somministra il percorso integrato di arte, coaching individuale e di team, mentoring e si misura prima e dopo l’espressione dei comportamenti in soft skills funzionali alla realizzazione dell’obiettivo di progetto.

Immagine 3 arancio

Ipacs aiuta i professionisti della pubblica amministrazione a sviluppare policy per fare interventi sulle regole e creare il senso dell’ “ io posso per fare sistema”.
I team interdisciplinari creano un dialogo tra le istituzioni ed il territorio. Il valore tramesso sul territorio è 50 cittadini per ogni professionista potenziato. I cittadini imparano ad auto osservarsi, ad osservare l’impatto dei propri comportamenti su sè stessi e sull’ambiente circostante. Questo fenomeno è un effetto travaso (cd. “spill over”) del potenziamento di ciascun professionista della pubblica amministrazione.

Contattaci Subito

(+39) 334 521 5904